Gran Paradiso Film Festival

Dal 24 al 29 luglio 2017 a Cogne e da agosto nelle valli del Gran Paradiso

Oggi, giovedì 13 luglio 2017, nella saletta di Palazzo regionale è stata presentata la ventesima edizione del Gran Paradiso Film Festival.

La cerimonia di apertura si svolgerà a Cogne, lunedì 24 luglio alle ore 17, alla presenza delle autorità istituzionali e del Sottosegretario di Stato al Ministero dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare Barbara Degani.

Saranno otto i  comuni coinvolti con Cogne, cuore del Festival,  e un totale di ventisei appuntamenti e trentaquattro ospiti nei comuni di Villeneuve, Valsavarenche, Rhêmes-Notre-Dame, Ceresole Reale, Introd, Rhêmes-Saint-Georges e Aymavilles.

Su 146 film visionati dalla commissione di selezione verranno proiettati 10 film per il Concorso Internazionale e 8 per CortoNatura, provenienti da 4 continenti di cui la maggior parte in prima visione.

Sul sito www.gpff.it sono disponibili i trailer dei film ed il programma degli eventi di luglio e agosto.

Come Assessorato dell'Agricoltura e risorse naturali della Regione autonoma Valle d'Aosta consideriamo il Gran Paradiso Film Festival, il fiore all’occhiello delle numerose attività svolte dalla Fondation Grand Paradis – ha spiegato l’Assessore all’Agricoltura e risorse naturali Laurent Viérin. Il tema della scelta ci spinge a nuove riflessioni sulla necessità di creare una rete con gli attori del territorio in linea con la mission di Fondation, nell'ottica della divulgazione e della conoscenza dei nostri territori alpini e montani, valorizzandone le risorse culturali e naturali.

Per l’Assessore al Turismo, sport, commercio e trasporti Claudio Restano Approfondire la conoscenza della montagna e del suo ambiente è uno degli obiettivi della rassegna Gran Paradiso Film Festival che ispira anche la strategia regionale del “turismo dolce”, attraverso iniziative che puntano alla valorizzazione di sentieri e luoghi alpini come il progetto Bassa Via, pensato per far riscoprire, attraverso percorsi adatti a tutti, località di media montagna meno note ma ricche di storia, cultura e tradizioni.

Nei grandi spazi della natura e della montagna – ha detto Franco Allera, sindaco di Cogne – l’uomo non distratto può cogliere la dimensione infinita della sua anima e ritrovare il suo equilibrio interiore e rigenerarsi. In quest’ottica Cogne saluta la 20° edizione del Gran Paradiso Film Festival, eccezionale veicolo di promozione del territorio del Gran Paradiso, della natura, della sua storia e tradizioni.

Per il Presidente di Fondation Grand Paradis Vincenzo Grosjean Il Gran Paradiso Film Festival è uno degli strumenti con cui Fondation Grand Paradis sceglie di impegnarsi nella valorizzazione del Gran Paradiso, esaltandone lo straordinario valore culturale e naturale che permette di portare avanti, da anni, un evento unico e di qualità.

Assente alla conferenza stampa, il Presidente del Parco Nazionale Gran Paradiso Italo Cerise ha voluto far arrivare, per mezzo di un messaggio inviato alla Fondation Grand Paradis, il proprio sostegno al Film Festival, evidenziando come questa manifestazione, soprattutto nell’anno del turismo sostenibile, sia sempre in grado di trasmettere valori positivi all’insegna del binomio Natura e Cultura.

La ventesima edizione del Gran Paradiso Film Festival è organizzata da Fondation Grand Paradis in collaborazione con l'Assessorato dell'Agricoltura e risorse naturali e il sostegno dell’Assessorato del Turismo, sport, Commercio e Trasporti, Parco Nazionale Gran Paradiso, Comune di Cogne, Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Progetto P.A.C.T.A. – Interreg V-A Italia-Francia Alcotra 2014/2020 e con la partecipazione di  Federparchi, Ente Progetto Natura, Fondazione Comunitaria della Valle d'Aosta e Montura.

Fonte: Assessorato dell’agricoltura e risorse naturali – Assessorato del turismo, sport, commercio e trasporti –

 Ufficio stampa Regione Autonoma Valle d’Aosta

Consulta la rassegna stampa